Il processo di Talent Attraction si alimenta della contaminazione tra le attività di recruiting e quelle di marketing. Quando un’azienda si mette alla ricerca di nuove risorse deve tener conto che queste potrebbero non essere alla ricerca di opportunità professionali.
Come intercettare dunque nuovi collaboratori se questi non sono attivi nella ricerca?
I meccanismi che regolano il processo di Talent Attraction, non sono molto diversi da quelli attuati per altri importanti processi aziendali, come la brand reputation, per esempio. In quest’ultimo caso, attraverso un’azione di content marketing, competente e mirato, si cerca di condurre verso il prodotto/servizio, tutti gli utenti che si rispecchiano nei valori aziendali, in modo che non si limitino esclusivamente all’acquisto, ma guardino al brand come un riferimento nel settore.
Il processo di Talent Attraction si avvale, allo stesso modo, delle strategie di content marketing per tradurre in maniera chiara i valori dell’azienda, in modo da attrarre risorse che si riconoscano in quei valori al punto da candidarsi per la posizione offerta da quell’azienda.
I temi dell’attività di content nel processo di Talent Attraction devono: attrarre, istruire, informare, diventare un riferimento non solo per i candidati da attirare, ma anche per le risorse già inserite.
In sostanza è fondamentale creare un sistema di riferimento per costruire una relazione con le possibili future risorse prima della loro candidatura.
GLI STEP DELLA TALENT ATTRACTION
Creare il candidato ideale: una sorta di archetipo che rappresenti il candidato in termini di competenze e caratteristiche. La realizzazione dell’archetipo sarà il risultato di un processo di analisi e raccolta dati delle risorse già impiegate nell’azienda. La creazione di un profilo ideale facilita la descrizione del ruolo, l’individuazione dei canali giusti per trovare i candidati, la realizzazione di contenuti adatti.
Realizzare contenuti interessanti per i candidati: dopo aver individuato il target di interlocutori, arriva il momento di creare contenuti che rispondano alle loro necessità, ai loro valori, ai loro obiettivi. A loro va raccontata la storia dell’azienda, il mood del contesto, attraverso post, video, slideshare, approfondimenti. In sostanza a loro va indirizzata un’azione di storytelling mirata ed efficace.
Entrare nel processo di conversione: gli utenti, potenziali candidati, sono entrati in contatto con i contenuti postati, se interessati avranno visitato le pagine social ed è qui che va creata un’occasione di conversione attraverso l’acquisizione di dati, con un form nel quale registrare i propri dati, come indirizzo mail, oppure attraverso l’inserimento del CV nel database aziendale. In questa fase è necessario avvalersi di strumenti specifici, come un CRM, per attrarre e organizzare i profili dei candidati.
Costruire una relazione con i candidati: una volta acquisiti i dati è necessario mantenere vivo l’interesse degli utenti che ancora non hanno inviato la loro candidatura. È fondamentale in questa fase proporre ai potenziali candidati eventi e iniziative in linea con i lori interessi, inviare loro contenuto informativo in base ai dati raccolti e trovare il linguaggio più efficace per promuovere la cultura aziendale.
Il processo di Talent Attraction si alimenta della contaminazione tra le attività di recruiting e quelle di marketing. Quando un’azienda si mette alla ricerca di nuove risorse deve tener conto che queste potrebbero non essere alla ricerca di opportunità professionali.
Come intercettare dunque nuovi collaboratori se questi non sono attivi nella ricerca?
I meccanismi che regolano il processo di Talent Attraction, non sono molto diversi da quelli attuati per altri importanti processi aziendali, come la brand reputation, per esempio. In quest’ultimo caso, attraverso un’azione di content marketing, competente e mirato, si cerca di condurre verso il prodotto/servizio, tutti gli utenti che si rispecchiano nei valori aziendali, in modo che non si limitino esclusivamente all’acquisto, ma guardino al brand come un riferimento nel settore.

VIDEO

Astrazeneca Pharmaton
Coca-Cola HBC Italia #TASTEYOURTALENT
Women Talent Day – 5 buoni motivi.
TALENT DAYS PARENTS – PRESENTAZIONE

HRC FORMATS